Scuola Materna P. Crosara

Via Giuseppe Mazzini, 37047 San Bonifacio (VR)

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

La scuola Paolo Crosara è stata la prima scuola materna certificata LEED® Platinum in Italia. L’edificio precedentemente esistente è stato demolito ed è stato edificato un nuovo fabbricato sulla stessa impronta del precedente.
La scuola materna esternamente ha una “composizione” decisamente più innovativa: la struttura è completamente in legno e si sviluppa su due piani dove sono presenti un salone, una zona pranzo, un dormitorio e una cucina. L’edificio è stato inserito tra i 10 migliori progetti dall’Ance ed è dotato dei più moderni sistemi impiantistici.
La scuola materna certificata LEED® Italia Nuove costruzioni e ristrutturazioni ha notevoli caratteristiche prestazionali e le scelte progettuali di elevato livello qualitativo hanno portato a realizzare un edificio sostenibile sotto tutti i punti di vista.

CARATTERISTICHE DI SOSTENIBILITÀ DELLA SCUOLA MATERNA CERTIFICATA LEED®

1.   Unità di trattamento aria dotate di recupero di calore ad alta efficienza
2.   Portate d’aria esterna maggiorate rispetto ai valori minimi da normativa
3.   Apparecchiature sanitarie con ridotta portata di acqua potabile
4.   Utilizzo di materiali con elevato contenuto di riciclato e a provenienza regionale
5.   Utilizzo di materiali basso-emissivi
6.   Corpi illuminanti LED
7.   Utilizzo di energie rinnovabili (fotovoltaico e solare termico)
8.   Pompa di calore ad alta efficienza
9.   Recupero delle acque meteoriche
10. Involucro energeticamente efficiente
11.  Orto botanico

 

CERTIFICAZIONE

Rating system: LEED® Italia 2009 NC 2009
Livello di certificazione: 85/110 punti, LEED® Platinum

Cliccare sul grafico per ingrandire

ELENCO DELLE ATTIVITÀ

Analisi di fattibilità e pre-assessment LEED®

Valutazione preliminare della sostenibilità globale dell’intervento: scelta del miglior rating di certificazione LEED® e valutazione del conseguente livello di certificazione raggiungibile.

LEED® TM in fase di progettazione

Attività di coordinamento del team di progetto attraverso:
– Indicazioni su selezione di materiali e apparecchiature conformi ai requisiti LEED®
– Approvazione della documentazione di progetto in conformità ai requisiti LEED®
– Gestione del progetto sul portale LEED® online

LEED® TM in fase di costruzione

Attività di coordinamento del team di costruzione attraverso:
– Approvazione LEED® di materiali e apparecchiature
– Coordinamento per l’implementazione dei piani di cantiere
– Gestione del progetto sul portale LEED® online

Commissioning di base e avanzato

Il commissioning è un’attività il cui scopo principale è quello di garantire che gli edifici e gli impianti siano progettati, realizzati e consegnati secondo i requisiti della committenza. I benefici tangibili del processo, se attuato nei tempi corretti, sono:
– aumenti della produttività degli occupanti
– contenimento dei costi di realizzazione dell’opera
– minori tempi di messa in servizio degli impianti
Il Commissioning avanzato, aggiunto al Commissioning di base prevede la redazione di documentazione a supporto della successiva gestione degli impianti e l’implementazione di prove sugli impianti a 10 mesi dall’occupazione.

Energy modelling

L’ attività di costruzione del modello energetico del sistema edificio impianto permette di confrontare due modelli del medesimo edificio, baseline e proposed, il primo costruito secondo Ashrae 90.1 appendice G e il secondo in accordo al progetto. Ne risulta una fotografia dei consumi dell’edificio. Il prerequisito e il credito correlato prevedono il confronto tra modello “proposed”  e modello “baseline” al fine di calcolare una percentuale di risparmio in termini di costo energetico.

Measurement and verification plan

Attività che prevede la redazione di un piano di misura e verifica delle prestazioni che descrive le misure a supporto del monitoraggio dei consumi dell’edificio: vengono descritte le modalità per la creazione del modello di baseline secondo IPMVP, vengono definiti i fattori di aggiustamento dei consumi e le misure correttive applicabili in casi di sensibili scostamenti di consumo reale da quello di baseline previsto.

TEAM DI PROGETTO

Progetto Architettonico:arch. Maria Luisa De Rossi
Progetto Impianti elettrici e speciali:Planex s.r.l. Società di Engineering
Progetto Impianti termomeccanici:Planex s.r.l. Società di Engineering
Consulenza LEED®
in fase di progettazione e costruzione:
GreeningLAB​, divisione di
Planex s.r.l. Società di Engineering
Modellazione Energetica Dinamica:GreeningLAB​, divisione di
Planex s.r.l. Società di Engineering
Imprese appaltatrici impianti elettrici, speciali e termomeccanici:Bottoli Costruzioni srl
Consulenza LEED® per l’impresa:Landlease – Ing. Silvia Oliboni
Direzione Lavori:arch. Maria Luisa De Rossi
Commissioning authority:CommissionLab, divisione di
Planex s.r.l. Società di Engineering

Scuola Materna P. Crosara

Via Giuseppe Mazzini, 37047 San Bonifacio VR

Committente: Fondazione OASI
Destinazione d’uso: Scuola dell’infanzia
Periodo di realizzazione: 2011 – 2012
Superficie: 2.500 mq