Diamond Tower - Porta Nuova Varesine

Viale della Liberazione 5/7, 20124 Milano (MI)

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

La Diamond Tower è un edificio per UFFICI certificato LEED® e sede italiana del Gruppo BNP-Paribas. Situato nel quartiere di Garibaldi/Porta Nuova a Milano si sviluppa su 30 piani, con una superficie complessiva di circa 38.000 mq.
La parola d’ordine attorno alla quale è stato pensato l’edificio è “sostenibilità”. L’ obiettivo chiave è stato quello di ridurre sensibilmente il consumo di energia dell’edificio, il quale è stato per questo realizzato con criteri di sostenibilità che gli son valsi la certificazione LEED® GOLD. L’attenzione al benessere degli occupanti e la volontà di offrire un edificio per UFFICI certificato LEED® produttivo ed efficiente è l’obiettivo che ha condotto alla scelta rating LEED® Commercial Interior 2009.

CARATTERISTICHE DI SOSTENIBILITÀ DELL’ EDIFICIO PER UFFICI CERTIFICATO LEED® 

1.    Unità di trattamento aria con recupero di calore ad alta efficienza
2.   Portate d’aria esterna secondo Ashrae 62.1.2007 regolate sulle reale occupazione
3.   Apparecchiature sanitarie con ridotta portata di acqua potabile
4.   Utilizzo di materiali con elevato contenuto di riciclato e basso emissivi
5.   Corpi illuminanti LED
6.   Massimizzazione degli apporti di luce naturale
7.   Utilizzo di materiali a provenienza regionale
8.   Vicinanza a servizi e mezzi di trasporto pubblico
9.   Pompa di calore geotermica ad alta efficienza
10. Sistemi di schermatura mobili

 

CERTIFICAZIONE

Rating system: LEED® 2009 Commercial Interiors
Livello di certificazione: 68/110 punti, LEED® Gold

Cliccare sul grafico per ingrandire

ELENCO DELLE ATTIVITÀ

Analisi di fattibilità e pre-assessment

Valutazione preliminare della sostenibilità globale dell’intervento: scelta del miglior rating di certificazione LEED® e valutazione del conseguente livello di certificazione raggiungibile.

LEED® TM in fase di progettazione

Attività di coordinamento del team di progetto attraverso:
– Indicazioni su selezione di materiali e apparecchiature conformi ai requisiti LEED®
– Approvazione della documentazione di progetto in conformità ai requisiti LEED®
– Gestione del progetto sul portale LEED®online

LEED® TM in fase di costruzione

Attività di coordinamento del team di costruzione attraverso:
– Approvazione LEED® di materiali e apparecchiature
– Coordinamento per l’implementazione dei piani di cantiere
– Gestione del progetto sul portale LEED® online

Commissioning di base e avanzato

Il commissioning è un’attività il cui scopo principale è quello di garantire che gli edifici e gli impianti siano progettati, realizzati e consegnati secondo i requisiti della committenza. I benefici tangibili del processo, se attuato nei tempi corretti, sono:
– aumenti della produttività degli occupanti
– contenimento dei costi di realizzazione dell’opera
– minori tempi di messa in servizio degli impianti
Il Commissioning avanzato, aggiunto al Commissioning di base prevede la redazione di documentazione a supporto della successiva gestione degli impianti e l’implementazione di prove sugli impianti a 10 mesi dall’occupazione.

Energy modelling

L’ attività di costruzione del modello energetico del sistema edificio impianto permette di confrontare due modelli del medesimo edificio, baseline e proposed, il primo costruito secondo Ashrae 90.1 appendice G e il secondo in accordo al progetto. Ne risulta una fotografia dei consumi dell’edificio. Il prerequisito e il credito correlato prevedono il confronto tra modello “proposed” e modello “baseline” al fine di calcolare una percentuale di risparmio in termini di costo energetico.

Daylight modelling

Simulazione della luce naturale negli spazi regolarmente occupati. Maggiore è la percentuale di spazi conformi ai requisiti in termini di contributo di luce naturale, maggiore è il punteggio ottenibile.

Measurement and verification plan

Attività che prevede la redazione di un piano di misura e verifica delle prestazioni che descrive le misure a supporto del monitoraggio dei consumi dell’edificio: vengono descritte le modalità per la creazione del modello di baseline secondo IPMVP, vengono definiti i fattori di aggiustamento dei consumi e le misure correttive applicabili in casi di sensibili scostamenti di consumo reale da quello di baseline previsto.

TEAM DI PROGETTO

Progetto Architettonico:Proger s.p.a
Progetto impianti elettrici e speciali:BMS Progetti Ingegneria Architettura –
BMZ Ingegneria Impiantistica
Progetto impianti termomeccanici:BMS Progetti – BMZ
Consulenza LEED di progetto e costruzione:GreeningLAB​, divisione di
Planex s.r.l. Società di Engineering
Modellazione Energetica Dinamica:GreeningLAB​, divisione di
Planex s.r.l. Società di Engineering
Imprese appaltatrici impianti elettrici, speciali e termomeccanici:ALPIQ
Consulenza LEED per l’impresa:Greenwich s.r.l.
Direzione Lavori:Proger s.p.a
Commissioning authority:CommissionLab, divisione di 
Planex s.r.l. Società di Engineering

Diamond Tower - Porta Nuova Varesine

Viale della Liberazione 5/7, 20124 Milano (MI)

 

Committente: BNP Paribas
Destinazione d’uso: Uffici
Periodo di realizzazione: 2016 – 2017
Superficie: 38.000 mq