Logo-GreeningLab_Tracc_2021
a division of Planex Srl
Search
Close this search box.

Minimum Environmental Criteria in Construction

Minimum Environmental Criteria (CAM) are environmental and ecological requirements defined by the Italian Ministry of the Environment to guide public administrations toward an increasing rationalisation of consumption and purchasing, providing indications in identifying design solutions, products or services with a minimal environmental impact.

In Italy, the application of CAM within public tenders for new construction, renovation, maintenance and energy requalification of buildings and on-site management is mandatory. It must be included along with design and tender documents.

CAM addresses building energy efficiency, indoor environmental quality, the relationship between a building and its context, water efficiency, and using materials and techniques with a reduced environmental impact during the whole of the building’s life cycle.

FAQ: domande e risposte sui Criteri Ambientali Minimi in edilizia

I Criteri Ambientali Minimi (CAM) in edilizia sono un insieme di standard e requisiti definiti dal Ministero dell’Ambiente per promuovere la sostenibilità ambientale nei progetti di nuova costruzione e ristrutturazione degli edifici.

L’obiettivo principale è ridurre l’impatto ambientale degli edifici, promuovendo pratiche costruttive sostenibili, l’efficienza energetica e l’uso responsabile delle risorse.

I Criteri Ambientali Minimi sono obbligatori per tutte le amministrazioni pubbliche e possono essere utilizzati volontariamente anche da soggetti privati e aziende per promuovere la sostenibilità nei loro progetti edilizi.

I requisiti possono includere l’efficienza energetica, l’uso di materiali sostenibili, la gestione dei rifiuti da costruzione e demolizione, la mobilità sostenibile e il risparmio idrico.

Conformarsi ai CAM può portare a una riduzione dei costi operativi, a un minor impatto ambientale.

I CAM promuovono l’uso di energie rinnovabili, l’efficienza energetica e la riduzione delle emissioni di CO2, contribuendo alla lotta al cambiamento climatico.

Il Ministero dell’Ambiente e altri enti forniscono linee guida, documentazione tecnica e supporto per facilitare il rispetto dei CAM.

I CAM sono requisiti minimi obbligatori definiti dalla legislazione nazionale, mentre le certificazioni green building sono volontarie.

Puoi trovare ulteriori dettagli e risorse sui Criteri Ambientali Minimi sul sito ufficiale del Ministero dell’Ambiente; puoi inoltre consultare esperti del settore per assistenza specifica.