Logo-GreeningLab_Tracc_2021
divisione di Planex Srl
Cerca
Close this search box.
Certificazione di sostenibilità ambientale Breeam

BREEAM®: sistema di certificazione della sostenibilità degli edifici

BREEAM® è un sistema di certificazione della sostenibilità ambientale, da adottare su base volontaria tra i più diffusi a livello internazionale per il monitoraggio, la valutazione e la classificazione della sostenibilità degli edifici.

BREEAM® prevede l’applicazione di pratiche sostenibili sia in fase di progettazione e costruzione degli edifici che, successivamente, nelle procedure di gestione e manutenzione.

La certificazione BREEAM® si applica a svariate tipologie di edifici o spazi interni, sia nuovi che sottoposti a riqualificazione o esistenti.

Per ottenere la certificazione BREEAM® di un edificio il BREEAM® Assessor incaricato esegue un audit di verifica e valutazione dei requisiti di sostenibilità. Nel report predisposto dal BREEAM® Assessor e destinato all’ente BRE (Building Research Establishment Environmental Assessment Method) viene riportato il punteggio di crediti pesato per ciascuna delle categorie BREEAM®: Gestione, Salute e Benessere, Energia, Trasporti, Acqua, Materiali, Gestione dei Rifiuti, Uso del Suolo ed Ecologia, Inquinamento e Innovazione.

Il punteggio dei crediti determina la performance dell’edificio e il corrispondente livello di certificazione conseguibile:

Outstanding ≥ 85,  Excellent ≥ 70,  Very Good ≥ 55,  Good ≥ 45,  Pass ≥ 30,  Unclassified <30.

FAQ: domande e risposte sulla certificazione BREEAM®

La certificazione BREEAM® (Building Research Establishment Environmental Assessment Method) è un sistema di valutazione e certificazione ambientale per gli edifici, sviluppato dal Building Research Establishment nel Regno Unito.

L’obiettivo principale della certificazione BREEAM® è valutare e promuovere la sostenibilità ambientale degli edifici, considerando fattori come l’efficienza energetica, l’utilizzo di risorse, la gestione dell’acqua, la qualità interna dell’ambiente e l’impatto sull’ambiente circostante.

Ottenere la certificazione BREEAM® offre numerosi benefici, tra cui: miglioramento dell’efficienza energetica, riduzione dei costi operativi, migliore qualità interna dell’ambiente, minore impatto ambientale, maggiore valore di mercato e riconoscimento dell’impegno verso la sostenibilità.

Il sistema BREEAM® può essere applicato a diversi tipi di edifici, inclusi residenziali, commerciali, industriali, educativi, sanitari, alberghieri e altri.

Il processo di certificazione BREEAM® prevede la valutazione degli edifici attraverso una serie di criteri predefiniti. I progettisti e i proprietari degli edifici devono fornire documentazione e dati per dimostrare il rispetto dei requisiti. Un valutatore BREEAM® indipendente esamina le informazioni fornite e assegna un punteggio in base al raggiungimento dei criteri specificati.

Il processo di certificazione BREEAM® prevede la valutazione degli edifici attraverso una serie di criteri predefiniti. I progettisti e i proprietari degli edifici devono fornire documentazione e dati per dimostrare il rispetto dei requisiti. Un valutatore BREEAM® indipendente esamina le informazioni fornite e assegna un punteggio in base al raggiungimento dei criteri specificati.

I livelli di certificazione BREEAM® sono: Pass, Good, Very Good, Excellent e Outstanding. Il livello ottenuto dipende dal punteggio raggiunto nell’assessment.

I requisiti per ottenere la certificazione BREEAM® variano in base al tipo di edificio. È necessario soddisfare i criteri specifici e raggiungere un punteggio minimo per ogni categoria valutata.

La durata del processo di certificazione BREEAM® dipende dalla complessità dell’edificio e dalla disponibilità delle informazioni richieste. In genere, il processo può richiedere diversi mesi, a partire dalla presentazione della documentazione fino alla valutazione finale.

La durata del processo di certificazione BREEAM® dipende dalla complessità dell’edificio e dalla disponibilità delle informazioni richieste. In genere, il processo può richiedere diversi mesi, a partire dalla presentazione della documentazione fino alla valutazione finale.

Sì, la certificazione BREEAM® è riconosciuta a livello internazionale. Sebbene sia nato nel Regno Unito, il sistema BREEAM® è stato adattato per diversi paesi in tutto il mondo, consentendo la valutazione e la certificazione degli edifici secondo i criteri locali.

BREEAM® è uno dei sistemi di certificazione ambientale più diffusi per gli edifici, ma ci sono anche altre certificazioni come LEED® e WELL™. Ogni certificazione ha i propri criteri e focus specifici, ma l’obiettivo comune è promuovere la sostenibilità e la riduzione dell’impatto ambientale degli edifici.

Sì, ottenere la certificazione BREEAM® comporta dei costi. I costi possono variare in base alle dimensioni e alla complessità dell’edificio, nonché al livello di certificazione richiesto.

Se un progetto non soddisfa i requisiti per la certificazione BREEAM® , già in fase di valutazione preliminare possono essere suggeriti miglioramenti e azioni correttive da integrare. In fase costruttiva è necessario applicare e rendicontare misure di controllo.